Rimani in casa: a fare la spesa ci pensa il comune di Magenta!

    140

    MAGENTA – “Tutela te, proteggi gli altri rimani a casa”. E’ questo il messaggio che giustamente in questi tempi di coronavirus ci arriva quotidianamente dalle istituzioni e dalla TV. E così i Comuni si organizzano soprattutto per venire incontro alle categorie più fragili e più esposti all’epidemia del virus. Proprio oggi l’Amministrazione di Chiara Calati ha attivato il servizio di assistenza alla popolazione over 65. Soggetti soli, con patologie o comunque prive di una rete famigliare e di vicinato che le possa supportare in questo momento così difficile per tutti noi. Da qui l’attivazione di un numero dedicato 02. 9735261. Il servizio a domicilio potrà risolvere i piccoli, grandi problemi della quotidianità. Dalla spesa, alla consegna dei farmaci e dei beni di prima necessità, ma anche tanto altro (vedi locandina sottostante). Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 a mezzogiorno. L’invito è a sfruttare questo prezioso aiuto per chi oggi anche davanti al virus è più debole.

    LE PAROLE DEL SINDACO CALATI: 
    “Siamo vicini ai nostri cittadini che devono fare fronte a questa emergenza – ha detto il sindaco di Magenta Chiara Calati – A loro abbiamo voluto dare un segnale concreto in questo momento difficile attivando questi importanti servizi per le fasce di popolazione più deboli. Il Comune continua a seguire da vicino gli sviluppi dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo ed è in continuo contatto con le altre istituzioni per gli aggiornamenti che di volta in volta verranno forniti alla cittadinanza. Raccomando di stare in casa il più possibile perché è l’unico modo per fermare il contagio. Un sentito grazie a tutti i magentini che con grande impegno e serietà stanno affrontando questo periodo”.

     

     

     

    Articolo precedenteIn arrivo un apparecchio fisso per infrazioni semaforiche: a Pontenuovo, lungo la SS 11
    Articolo successivoCirio: ‘Se chiude la Lombardia, chiude anche il Piemonte’