NewsTerritorio

Rifiuti: la Città Metropolitana di Milano presenta il piano di prevenzione

Domani alle 10,30 nella Sala degli Affreschi di Palazzo Isimbardi

MILANO – La Città Metropolitana di Milano presenta il Piano di prevenzione degli incendi negli impianti di stoccaggio di rifiuti del territorio milanese. Il progetto, che nasce dalle disposizioni ministeriali del 15 marzo 2018 e dalla sollecitazione della Prefettura di Milano del 9 agosto scorso, intende rendere più efficaci i controlli sugli impianti di stoccaggio dei rifiuti grazie a informazioni aggiornate provenienti dalla banca dati del Settore rifiuti della Città Metropolitana.

Il progetto si rivolge ai Sindaci dei 134 Comuni della Città metropolitana e in particolare alle Polizie locali e mette loro a disposizione una serie di informazioni utili a svolgere dei controlli speditivi agli impianti di stoccaggio rifiuti presenti nell’ambito territoriale di Città Metropolitana. Grazie al materiale informativo che Città Metropolitana mette a disposizione dei Comuni, sarà possibile svolgere attività preventive e diffuse di controllo del territorio. Il progetto – che trova la condivisione di Prefettura di Milano, ed è sviluppato anche grazie al contributo di Comando dei Carabinieri, Noe, Nipaaf, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Arpa e ATS – verrà presentato

GIOVEDÍ 6 DICEMBRE alle ore 10.30 a Palazzo Isimbardi Sala Affreschi Via Vivaio ,1 – Milano

Saranno presenti Arianna Censi, Pietro Mezzi, Marco Granelli, Natalino Manno, Emilio De Vita, Piergiorgio Valentini, i rappresentanti di Noe, Nipaaf, Comando dei Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Arpa, Ats.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi