Rifiuti abbandonati: 19 milioni dalla Regione a 10 Comuni, tra cui Gambolò e Gravellona

170

 

MILANO  La Giunta regionale, su proposta dell’assessore regionale all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo, ha approvato la delibera relativa al ‘Programma annuale di interventi per le misure di prevenzione connesse alle attività di gestione dei rifiuti per l’anno 2022’.

Regione Lombardia destina in questo modo 19.092.686 euro a 10 comuni lombardi impegnati in interventi di rimozione rifiuti abbandonati e messa in sicurezza di aree per prevenire il rischio di incendi e di contaminazione di terreni e falde, laddove la situazione comporterebbe altrimenti rischi per la salute e per l’ambiente. I comuni che hanno richiesto e ottenuto il sostegno sono Vizzolo Predabissi (Mi), Sant’Angelo Lodigiano (Lo), Cairate (Va), Fagnano Olona (Va), Redavalle (Pv), Gambolò (Pv), Sartirana Lomellina (Pv), Gravellona Lomellina (Pv), Santa Giuletta (Pv) e Gessate (Mi).

Articolo precedenteToshiba, app e domotica per la gestione dei consumi energetici
Articolo successivoNon solo Rebellin (purtroppo): 106 ciclisti morti sulle strade nel 2022