Rescaldina: Mirko Oro sotto sfratto, si barrica in casa

    91

    RESCALDINA  – Mirko Rosa, alias Mirko Oro, ex re dei negozi “Compro Oro” arrestato e condannato in via definitiva per evasione fiscale, si e’ barricato nella sua abitazione di Rescaldina (Milano) dopo l’arrivo dell’ufficiale giudiziario che avrebbe dovuto eseguire lo sfratto.
    A quanto emerso, quando le forze dell’ordine hanno bussato alla sua porta, Rosa non ha aperto e avrebbe iniziato a spaccare il mobilio interno. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco che però quando sono riusciti ad entrare nell’abitazione non hanno trovato il re dei ‘Compro Oro’.

    Articolo precedenteIncidente sulla A4 tra Marcallo/Mesero e Arluno: camion coinvolti, un ferito e lunghe code
    Articolo successivoBareggio, Colombo e Paietta: “Sicurezza, il Pd non ne dice una giusta, ecco come stanno le cose”