NewsPolitica

Rescaldina: è scoccata l’ora di Gilles Ielo

Venerdì 14 il primo Consiglio comunale, definita la squadra di Giunta

RESCALDINA – Il conto alla rovescia è cominciato. Il consiglio comunale di Rescaldina uscito di fresco dalle urne è pronto per il suo debutto che avverrà venerdì 14 giugno alle 21 nel municipio di piazza della Chiesa. A sedere per la prima volta sulla poltrona principale sarà il nuovo sindaco Gilles Andrè Ielo che, fin dalla vigilia delle elezioni, aveva scoperto le carte sulla compagine assessorile a suo supporto in caso di esito favorevole della tornata amministrativa.

E così, al fianco di Ielo, che subentra al sindaco uscente Michele Cattaneo ancora però presente sui banchi in qualità di consigliere comunale, vi saranno Enrico Rudoni in qualità di vicesindaco e assessore a servizi sociali e istruzione, Gianluca Crugnola (sport, semplificazione e polizia locale), Elena  Gasparri (cultura, politiche partecipative e città dei bambini), Elena Terraneo (urbanistica e progetti speciali, debuttante assoluta), Francesco Matera (bilancio). Rudoni, Gasparri e Matera figuravano già nella compagine assessorile di Cattaneo, Crugnola sedeva invece nella precedente consigliatura sui banchi dell’opposizione. “Le competenze, le sensibilità, il senso di responsabilità- e l’impegno profuso in questi anni nei differenti ambiti sociali, culturali, sportivi e politici-   spiega Ielo in una lettera aperta ai rescaldinesi sul sito della lista –   sono i valori che determinano l’altissima qualità di questa lista. Abbiamo molto in comune e sono certo che ci dimostreremo capaci di amministrare, valorizzare e tutelare Rescaldina con l’impegno, la dedizione, l’onestà che da sempre contraddistinguono che partecipa e condivide il progetto amministrativo di Vivere Rescaldina”.

Cristiano Comelli  

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi