Rescaldina e Rovellasca: gemellaggio nel segno della segreteria comunale

    49
    RESCALDINA –  In comune hanno il fatto di cominciare con la lettera R e di avere un nome di dieci lettere. Ma vi è qualcosa di più importante che, di recente, ha accomunato i comuni di Rescaldina e Rovellasca, ovvero il servizio di segreteria comunale. Ente capofila dell’intesa che ha di recente incassato il via libera del consiglio comunale rescaldinese sarà, appunto, Rescaldina.
    Un passo che, come si legge all’interno della delibera licenziata dal consiglio comunale, è stato compiuto perché “ritenuto proficuo per l’abbattimento dei costi legati alla funzione di segreteria in virtù della ripartizione dei relativi oneri di gestione tra i due comuni”.
    La convenzione comincerà a dispiegare i suoi effetti dal 15 marzo e durerà cinque anni.  Ne beneficeranno complessivamente 21.988 persone ovvero i 14.184 abitanti di Rescaldina e i 7.804 residenti invece nel comune in provincia di Como.
    Cristiano Comelli  
    Articolo precedenteI sindacati dei pensionati: non lasciamo soli gli anziani !
    Articolo successivoGli auguri per la festa della donna del Centro Sicurezza Marco e di TN: serve un messaggio di speranza (soprattutto adesso!)