Rescaldina dichiara guerra.. agli odori molesti

    113

     

    RESCALDINA –  Quale ne sia la causa non è ancora dato sapere.  Si sa invece in quale zona si sviluppino e, soprattutto, se ne conosce il nocumento che creano per la tranquillità e non solo dell’olfatto.   Il comune di Rescaldina intende dichiarare guerra agli odori molesti che sono diffusi in alcune zone del paese. Lo spunto per parlarne è venuto da un’interrogazione presentata dal consigliere del Movimento Cinquestelle Massimo Oggioni. “Abbiamo chiamato Arpa – dichiara per l’amministrazione il vicesindaco Enrico Rudoni – che ha chiesto di fare compilare dei questionari alla cittadinanza, ci sarà un’attività di monitoraggio della situazione della durata di circa un paio di mesi; a quanto ci è dato sapere, queste emissioni sono state avvertite più a Rescalda che a Rescaldina , non si sa a cosa possono essere dovute e naturalmente dovrà essere accertato”.

    Su un aspetto, però, l’amministrazione spende una parola di tranquillità: “ci è stato comunque detto che non si tratta di qualcosa di pericoloso”.  Certo, non pericoloso, ma fastidioso si. Il problema è comunque oggetto di valutazione e  su di esso la giunta si è impegnata a fare buona guardia.
    Cristiano Comelli
    Articolo precedenteSi ‘scaldano’ i motori per la Straghiacciazza numero 2, nelle campagne di Zibido
    Articolo successivoCarlo Garavaglia e piazza Fontana: una mostra omaggio a Mesero