Cronaca

Rescaldina batte la ‘Ndrangheta: la nuova vita del “Re 9”

RESCALDINA – E’ tutto pronto il locale sottratto alla criminalità organizzata riapre i battenti.
A Rescaldina il prossimo 5 dicembre si inaugura la “Tela”- osteria sociale del buon-essere. Se ne parlerà diffusamente, giovedì 3 settembre, alle 11, durante una conferenza stampa alla quale prenderanno parte il sindaco di Rescaldina Michele Cattaneo e Giovanni Arzuffi, coordinatore del progetto per la Cooperativa sociale Arcadia, soggetto capofila per la gestione del locale.
Come è noto, il locale che sorge sulla Saronnese, era stato sequestrato a una famiglia ritenuta vicina alla ‘ndrangheta qualche anno fa. Ora torna a splendere grazie al lavoro dei volontari, che si sono occupati della pulizia e della sistemazione delle attrezzature indispensabili all’attività di ristorazione.
Dunque, l’ex Re 9 di Rescaldina comincia la sua seconda vita, sotto l’insegna della Tela, Osteria, ma sarà anche polo d’aggregazione sociale e culturale.

image(foto per gentile concessione de Il Giorno e Legnano News)

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi