+Renzi contro Conte: ‘minacce di morte sui social dopo le sue parole’

213

 

PALERMO  – “Il senatore Matteo Renzi ha telefonato alla ministra degli interni Luciana Lamorgese per esprimerle il vivo disappunto per le dichiarazioni minatorie rilasciate oggi da Conte ad Agrigento in vista della visita a Palermo di oggi.

Da qualche ora i social di Renzi sono letteralmente subissati di minacce di morte e violenza fisica . Renzi ha dunque chiesto particolare attenzione all’ordine pubblico per l’evento pubblico di domani a Palermo” . Così in una nota fonti di Italia Viva.

“Giuseppe Conte ha detto che se il Parlamento cambierà una legge dello Stato, la sua legge sui navigator, è pronto alla “guerra civile”. Giuseppe Conte ha detto che io devo andare a Palermo senza scorta a confrontarmi con lui sul reddito di cittadinanza. Senza scorta? Un ex premier che minaccia violenza fisica? Un linguaggio di odio e di aggressione verbale fatto da chi ha occupato le più alte cariche dello stato? Questo riferimento alla violenza fisica è scandaloso. Invito Conte a un confronto civile in televisione, se è capace di dibattere senza minacciare aggressioni. Averlo mandato a casa per portare Draghi a Palazzo Chigi resterà per sempre uno dei più alti servizi che ho reso al mio Paese”. Lo scrive sui social Matteo Renzi, leader Iv.

Articolo precedente+Strage Mottarone, la perizia: mancati controlli, perizia e diligenza
Articolo successivo+L’omicidio di Turbigo: l’albanese 34enne aveva precedenti per droga