Regione, Sanità: ripreso il confronto sulla riapertura del Pronto Soccorso di Abbiategrasso

254

MILANO – Nella seduta odierna la Commissione consiliare Sanità, presieduta da Fabio Rolfi (Lega Nord), ha avviato l’esame della mozione riguardante la riapertura notturna del Pronto Soccorso di Abbiategrasso (MI), dopo che il Consiglio regionale aveva chiesto nuovi approfondimenti. Alla seduta erano presenti i sindaci di Abbiategrasso, Cassinetta di Lugagnano, Morimondo, Besate, Rosate, Albairate, Motta Visconti, Bubbiano, Vermezzo, Ozzero, Zelo Surrigone e Calvignasco.

Complessivamente nei primi sei mesi del 2017 sono stati 6.527 gli accessi nel polo abbiatense, di cui 522 nella fascia oraria 18-22 e 41 nella fascia 00-07. Questi dati illustrati da Tommaso Russo, DG Welfare, Aldo Minuto, Direttore Dipartimento Emergenza urgenza dell’Ospedale di Abbiategrasso e Carlo Picco, Direttore sanitario AREU.

Il documento, di cui è stato nominato relatore il consigliere Fabio Altitonante (FI), sarà esaminato dalla Commissione nelle prossime due sedute, con previste audizioni. “Occorre trovare una risposta alle giuste esigenze dei cittadini – ha precisato Altitonante –confrontando  punti di vista diversi ed inquadrando il problema in una realtà più grande”.

La Commissione si pone come punto di riferimento e di confronto con il territorio, alla luce degli obiettivi della riforma sanitaria – ha dichiarato il Presidente Rolfi – che intende portare i servizi vicini ai cittadini, sulla base delle evidenze scientifiche e nel rispetto delle prescrizioni normative. Cerchiamo insieme una soluzione condivisa e sostenibile”.

 

(*fonte: ufficio stampa Consiglio regionale)

Articolo precedenteRobecco: insediato questo mattina il tavolo di lavoro dei Comuni del Naviglio Grande
Articolo successivoLa “prima volta” di Chiara Calati: ieri sera al Lirico