NewsPolitica

Regione, nasce la federazione del Centrodestra. Del Gobbo: ‘Ancora più forza alle politiche su famiglie e impresa’

Il Consigliere regionale magentino: "Il nostro metodo sarà la sussidiarietà e l'autonomia"

MILANO – “Famiglia e impresa sono i soggetti a cui la nostra politica si è sempre rivolta, con l’obiettivo di rilanciarne i ruoli attraverso un metodo preciso, quello della sussidiarietà e dell’autonomia. La Federazione di Centrodestra darà, qui in Regione Lombardia, nuova linfa alle iniziative rivolte proprio a chi compone il tessuto sociale e produttivo dei nostri territori”.

Lo ha detto Luca Del Gobbo, capogruppo di Noi con l’Italia, durante la conferenza stampa di presentazione della Federazione di Centrodestra a Palazzo Pirelli, formata dai gruppi di Forza Italia, Noi con l’Italia, Energie per l’Italia e il consigliere regionale Viviana Beccalossi, del gruppo Misto.

È importante – ha proseguito Del Gobbo – che si eviti il rischio dell’assistenzialismo e si punti a politiche strutturate, sistematiche e durature, capaci di sostenere, da una parte progetti e scelte di vita per chi decide di fare famiglia e, dall’altra, iniziative imprenditoriali connotate da un alto tasso di innovazione e ricerca oltre che da un welfare aziendale che incentivi la conciliazione tra lavoro e famiglia”.

“Intanto, daremo piena attuazione al Fattore Famiglia Lombardo – ha precisato Del Gobbo – dopo la sperimentazione avviata con la misura dedicata agli assistenti familiari. E poi ci concentreremo sulla conciliazione lavoro-famiglia, con la creazione di reti di welfare per soddisfare specifiche esigenze: nidi aziendali condivisi, voucher per baby sitter e badantato, il pagamento di spese per tagesmutter, il medico in azienda, progetti di contrasto alla dispersione scolastica e aiuto allo studio per i figli dei dipendenti e tanto altro. Tutto questo valorizzando in modo sussidiario il ruolo del Terzo settore”.

Anche il settore produttivo, ha raccontato Del Gobbo, continuerà ad essere oggetto di una politica “non di pura erogazione di risorse, ma di incentivo a creare reti fra piccole-medie e grandi imprese con soggetti legati alla ricerca, università e mondo della formazione. Il valore aggiunto di certe nostre aziende è la capacità di fare squadra, di sinergia con soggetti complementari che possono garantire sviluppo e competitività. Proseguiremo su questa strada”. La Federazione di Centrodestra, ha concluso Del Gobbo, nasce dunque come strumento per “rendere ancora più forte una politica a favore della persona e della sua libera iniziativa che già esiste, ma che vogliamo cresca sempre di più”.

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi