NewsPolitica

Regione, Del Gobbo: 110 milioni di euro per “Linea Innovazione”

MILANO –  “Regione Lombardia crede nei progetti
industriali di ricerca e sviluppo e ha deciso di sostenerli con
forza, in modo concreto e deciso. ‘Linea innovazione’ sarà
finanziata con 110 milioni di euro a beneficio della
sperimentazione e dell’adozione di soluzioni innovative delle
aziende”. Lo ha dichiarato l’assessore all’Università, Ricerca e
Open Innovation della Regione Lombardia Luca Del Gobbo,
commentando il provvedimento da lui proposto e approvato dalla
Giunta regionale nei giorni scorsi.

IL PIANO FINANZIARIO – Si tratta di un intervento finanziario di
dimensioni importanti, composto da:
– 100 milioni di euro messi a disposizione da Finlombarda
(mediante provvista BEI – Banca Europei degli Investimenti) e
dagli intermediari finanziari aderenti per la concessione di
finanziamenti a medio lungo termine;
– 10 milioni di euro a valere sull’Asse 1 del Por Fesr 2014-2020
di Regione Lombardia. Risorse, queste, finalizzate alla
valorizzazione economica dell’innovazione nei prodotti e nei
processi, anche attraverso il finanziamento
dell’industrializzazione dei risultati della ricerca.

SOGGETTI BENEFICIARI: PMI MA ANCHE GRANDI IMPRESE – “Alla Linea
Innovazione – spiega l’assessore Del Gobbo – possono aderire le
Piccole e medie imprese e le grandi imprese con un organico
inferiore a 3000 dipendenti. Tali risorse andranno a sostenere
il miglioramento in termini innovativi di un prodotto esistente
oppure la creazione di uno nuovo con le moderne tecnologie, e
anche i miglioramenti dei processi industriali in termini di
qualità”.

REGIA SU RICERCA E SVILUPPO IN OTTICA SUSSIDIARIA – “La Regione
– ha proseguito poi Del Gobbo – intende cogliere la sfida
dell’innovazione in ottica sussidiaria: il nostro compito sarà
quello di finalizzare tutte le risorse disponibili per la
ricerca e lo sviluppo verso le imprese che creano valore
aggiunto in questo settore, anche in collaborazione con le
Università e i centri di ricerca. La Lombardia è in assoluto la
capitale dell’innovazione con oltre 7 miliardi di euro annui
investiti dalle imprese: una impresa su 4 che fa innovazione si
trova in Lombardia. Ammonta inoltre a 4,5 miliardi annui la
spesa pubblica e privata in Ricerca e Sviluppo, mentre è di 1,6
miliardi la somma degli investimenti annui di private equity e
venture capital su imprese lombarde (46% sul totale nazionale).
La Lombardia coordina la partecipazione italiana alla
Macroregione Alpina, in cui la spesa per la ricerca sul PIL è
pari al 2,7%. Nella nostra regione figura il 60% degli
investimenti in Ricerca e Sviluppo del nord ovest italiano,
22,2% sul totale nazionale e sono 24.000 le persone attive nella
ricerca (27% sul totale nazionale)”. (Lnews)

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi