Regione, bando di concorso per le scuole sul ricordo delle Foibe. Trezzani: ‘Un’ottima iniziativa’

    52

     

    MILANO – E’ aperto il bando di concorso per gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della Lombardia per ricordare il sacrificio degli Italiani della Venezia Giulia e della Dalmazia. Il Presidente della Commissione Cultura del Consiglio regionale, Curzio Trezzani (Lega), con un comunicato invita tutte le scuole ad aderirvi e a sollecitare i giovani su questo argomento: “ L’eccidio delle foibe – dichiara Trezzani –  è una triste storia del nostro Paese che per troppi anni è stata tenuta sottotraccia. Solo da qualche anno grazie anche alla legge regionale si sta riscoprendo il martirio e l’esodo giuliano – dalmata – istriano e a far studiare ai ragazzi questo triste episodio. Come Presidente della Commissione Cultura e membro della giuria che dovrà valutare i lavori invito vivamente le scuole e i professori a stimolare gli alunni nel presentare al Consiglio regionale della Lombardia qualsiasi tipo di elaborato originale inerente alle foibe, che sia un tema, uno spot, una poesia, un disegno, un cortometraggio per far sì che gli studenti approfondiscano e studino da vicino queste vicende”.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Il bando, in formato pdf, è pubblicato sulla home del sito www.consiglio.regione.lombardia.it, per la presentazione degli elaborati c’è tempo fino al 21 gennaio 2019. “Non perdiamo queste occasioni – conclude Trezzani –  per far aggregare e creare squadra tra i ragazzi, facendogli studiare la storia in maniera più creativa e coinvolgente”.

    Articolo precedenteA Cisliano è tempo di teatro
    Articolo successivoMagenta e Lega, parla Bertarelli. Al suo posto Antonio Spoto