Reddito di nullafacenza/2, Tovaglieri (Lega): approvata norma che inizia a demolirlo. Bene

149

 

MILANO Fortuanatamente, per chi come questo giornale OSTEGGIA radicalmente il Reddito di Cittadinanza, arrivano anche delle buone nuove: questa, in particolare, ce la fornisce la giovane eurodeputata di Busto Arsizio Isabella Tovaglieri, della Lega. 

“Finalmente leggiamo buone notizie anche sul Reddito di Cittadinanza.
È stata introdotta una STRETTA che prevede che anche il no a un’offerta di lavoro privato rientri nel calcolo dei rifiuti che possono far perdere il sostegno. Grazie a un emendamento del centrodestra, approvato alla Camera, anche con i voti della sinistra, è iniziato lo smantellamento del reddito di cittadinanza.
L’unico in disaccordo con questa proposta di buonsenso, il Movimento 5 Stelle, che si è espresso con voto contrario.
L’Italia non ripartirà mai dall’assistenzialismo, ma dal lavoro e da chi lo crea. Lo capiranno anche i pochi grillini rimasti?”.

Bene, avanti così: fino alla decostruzione COMPLETA del RDC.

Articolo precedenteSe ne accorge anche Sala: Reddito di cittadinanza da riformare
Articolo successivoSparatoria tra africani in corso Como e controllori Atm aggrediti: Milano come Baghdad