Economia/LavoroNews

Reddito di cittadinanza, una cabina di regia in Città Metropolitana

 

MILANO – Sottoscritto ieri, 11 marzo, un Protocollo d’Intesa per costituire una Cabina di Regia per la gestione del Reddito di Cittadinanza (RdC). Firmatari dell’intesa l’INPS, il Comune di Milano, la Città metropolitana, Afol metropolitana e Poste Italiane.

Il Protocollo d’Intesa prevede la convocazione di tavoli tecnici per confrontarsi sul processo di gestione del RdC e la realizzazione di campagne d’informazione al fine di ottimizzare la gestione del RdC, improntate sull’integrazione e la gestione in rete dei servizi, nell’ottica di ottimizzare e rendere più efficienti le procedure amministrative affinché si possano dare risposte efficaci e tempestive ai richiedenti il RdC.

Verranno organizzati a breve, inoltre, incontri tecnici operativi per definire e concordare una formazione trasversale tra i diversi operatori degli Enti/soggetti coinvolti, in modo da fornire informazioni puntuali ai cittadini che si rivolgeranno ai diversi sportelli.
 
<<Quella di Milano è l’unica Città metropolitana a gestire le politiche attive del lavoro, attraverso i centri per l’impiego gestiti da Afol: unirsi insieme agli altri soggetti coinvolti nella gestione del Reddito di Cittadinanza non potrà che rendere un servizio chiaro e utile ai cittadini che ne faranno richiesta.>>, dichiara Elena Buscemi, consigliere delegata al Lavoro della Città metropolitana di Milano.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi