Cronaca

Ragazza di 17 anni in fuga per amore ritrovata a Castano Primo

Sul caso hanno lavorato Polizia locale e Carabinieri

CASTANO PRIMO Sì era innamorata di un ragazzo che vive a Castano Primo e così ha pensato bene di scappare dal suo paesino della bergamasca per raggiungerlo. Un’avventura pericolosa e incosciente che ha messo in ansia i genitori di una giovane diciassettenne. Genitori che ne avevano denunciato la scomparsa. Tutto, per fortuna, si è concluso a lieto fine con il ritrovamento della minorenne da parte della Polizia locale e dei Carabinieri.

La ragazza, inconsapevole dei pericoli, si era allontanata dalla sua abitazione senza dire nulla, proprio per la cotta nei confronti di un coetaneo. Gli agenti si sono mossi a seguito di alcune segnalazioni. Le indagini facevano pensare che la ragazza si trovasse nel centro del paese in compagnia di un giovane, anche lui minorenne, residente a Castano. Hanno lavorato sfruttando le competenze di una sovrintendente specializzata nelle problematiche femminili che è entrata in contatto con la ragazza tranquillizzandola. Tutto si è svolto in stretta collaborazione con i carabinieri della stazione di Castano Primo guidati dal luogotenente Cosimo Paglialunga che hanno avvisato la stazione della bergamasca, dove i genitori della diciassettenne avevano presentato denuncia di scomparsa. Un genitore si è recato subito a Castano Primo presso il comando della Polizia locale retto dal commissario capo Massimo Masetti. A lui è stata riaffiora la ragazza sana e salva.

Trattandosi di una minorenne Polizia locale e Carabinieri hanno seguito tutta la procedura che si percorre in questi casi. L’accaduto è stato segnalato anche ai servizi sociali del Comune di residenza della ragazza, per tutti gli adempimenti del caso.

Tag
Vedi Altro

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi