Quelli del Cdd di Pontevecchio in biblioteca

    51

    MAGENTA – ‘A testa in giù –Sogni, suoni, visioni’: è questo il titolo dell’iniziativa, articolata in tre incontri, presso la Biblioteca ‘Oriana Fallaci’, fortemente voluta dagli educatori del Centro Diurno Disabili di Pontevecchio allo scopo di far conoscere all’intera comunità quanto realizzato in questi ultimi anni da Katia Dimeo, Luca Garavaglia, Federica Gavioli, Stefano Mettica e Donatella Ranzani, ospiti del Centro. E così, mercoledì 11 aprile, giorno del primo appuntamento, sono stati presentati ‘Matto’ e ‘Starwars’, i video d’apertura della rassegna. L’uno: una esibizione musicale con tutti i crismi di un vero gruppo pop rock. L’altro:  il doppiaggio dell’episodio ‘Una nuova speranza’.

    “Esperienze faticose, ma appaganti e divertenti per i ragazzi”, afferma Maria Luisa Morani, l’educatrice professionale anima dei progetti, che ha ringraziato per la fondamentale, generosa, collaborazione Marco Parmigiani e Fabio Calcagni (MW Edizioni Musicali). “Per il video ‘Starwars’  – ha raccontato – i ragazzi, dopo aver visto il film,  si sono impegnati a sceglierne le parti più interessanti e ricucire una trama, a scrivere i testi e poi, a doppiare, curando l’uso della voce, l’espressività delle battute, il sincronismo del labiale”.

    Insomma, hai detto niente. Molta emozione e sorpresa fra il pubblico e un plauso da parte di quanti si sono alternati al microfono a cominciare dall’Assessore alle Politiche Sociali,  Patrizia Morani e da Federico Scarioni di Fondazione per Leggere, complimentatosi anche per la progettualità e professionalità del personale della Biblioteca (la collaborazione con il CDD vede coinvolte Luisa Cerri e Rossella Vitale), per giungere alle toccanti  parole  (“Vi ringrazio per la freschezza e bellezza del vostro lavoro”) del Direttore dell’Unità Operativa Complessa Fragilità e Integrazione Sociale ASST Ovest Milanese, Giovanni Calloni. Gli operatori del CDD, nella persona della coordinatrice, Roberta Lolo, hanno rinnovato l’invito ai presenti e a tutta la comunità magentina a intervenire ai prossimi appuntamenti con altri video, sempre in sala consiliare, dalle 10 alle 12 di mercoledì 9 maggio e 13 giugno.

    Franca Galeazzi

    Articolo precedenteTanti auguri al sindaco di Magenta, Chiara Calati
    Articolo successivoDomenica ZTL allargata “Per… correre Legnano”