CronacaNews

Pronto Soccorso di Bià: Gigi Arrara scrive a Maroni e Gallera

ABBIATEGRASSO – Continua a tener banco la questione Pronto Soccorso di Bià con la prospettiva concreta che il servizio venga chiuso dalle 20 in avanti da lunedì 12 dicembre. Lasciando così sguarnita un’ampia fetta di territorio (Abbiategrasso serve anche comuni come Motta Visconti lontanissimi da Magenta per esempio, primo PS utile aperto h24 all’interno della ASST Ovest Milanese).

Qui di seguito la lettera che il primo cittadino di Abbiategrasso Gigi Arrara ha inviato al Governatore Roberto Maroni, all’Assessore regionale al Welfare Giulio Gallera (nella foto qui sotto)gallera maroni, al Prefetto di Milano Alessandro Marangoni, oltre che al DG dell’ATS Marco Bosio e al DG dell’ASST Massimo Lombardo.

Ecco il testo integrale:

“In riferimento alla nota pervenuta in data 30/11/2016 con la quale si informava il solo Comune di Abbiategrasso della chiusura del Pronto Soccorso notturno del locale nosocomio a far data dal 12 dicembre p.v., si respinge con fermezza la modalità unilaterale con la quale è stata assunta tale decisione, in evidente spregio di un’azione di salvaguardia della salute che non può prescindere da volontà condivise fra tutte le istituzioni e i soggetti coinvolti.

E’ sconcertante che tale scelta sia stata compiuta ad una sola settimana di distanza dall’incontro pubblico organizzato sul territorio per discutere la riorganizzazione sanitaria.

Il sindaco Gigi Arrara
Il sindaco Gigi Arrara

In tale sede erano state portate all’attenzione di ATS, ASST e Regione tutte le motivazioni a favore di una riqualificazione dell’ospedale locale e la preoccupazione di fronte al depauperamento dei servizi offerti, tanto più in considerazione dell’ingente investimento di risorse pubbliche destinate di recente al potenziamento di tale struttura. Considerato il ruolo di autorità sanitaria locale in capo al Sindaco e la necessità di tutelare il diritto alla salute dei cittadini, garantendo loro la massima sicurezza di poter fruire di un intervento tempestivo in caso di urgenza,

SI INVITANO E DIFFIDANO le SS.VV. a disporre l’immediata revoca della chiusura del Pronto Soccorso notturno nella data stabilita.

Si invitano le direzioni di ASST – ATS e l’Assessore al Welfare di Regione Lombardia e ad un incontro urgente con l’Assemblea dei Sindaci dell’Ambito dell’Abbiatense, della quale è già stata richiesta la convocazione, allo scopo di valutare insieme il problema e condividere le scelte relative all’Ospedale di Abbiategrasso nella loro globalità, nel rispetto delle istituzioni territoriali, dei cittadini e dei loro bisogni. In fede”.

IL SINDACO Pierluigi Arrara

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi