Provincia di Pavia, Pasqua “blindata” per il Coronavirus. Le forze dell’ordine controllano 6.774 persone: 614 multe

    57

    PAVIA – Nel corso di questo fine settimana pasquale le attività di controllo delle forze dell’ordine, con il concorso delle polizie locali, così come concordato nella riunione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, in data 9 aprile scorso, sulla pianificazione e intensificazione dei controlli sugli spostamenti nel corso delle imminenti festività pasquali hanno dato i seguenti esiti:  persone controllate 6774 persone sanzionate ex art. 4, comma 1, dl 25/3/2020 n. 19 614 persone denunciate ex art. 495 e 496 c.p. (falsa attestazione o dichiarazione a pubblico ufficiale/false dichiarazioni sulla identità o su qualità personali proprie o di altri) 8 persone denunciate per altri reati 11 attività o esercizi controllati 997 titolari attività o esercizi sanzionati ex art. 4, comma 1, dl 25/3/2020 n. 19 11.

    In particolare detta attività ha riguardato le arterie stradali ed autostradali più importanti, le aree verdi, parchi, le aree segnalate dai sindaci dei principali comuni della provincia, caratterizzate da maggior flusso turistico, solitamente frequentate da molte persone, provenienti anche da zone limitrofe. I controlli sono stati effettuati anche nei pressi dei supermercati al fine di verificare il rispetto delle misure della distanza tra le persone ai fini del contenimento del contagio

    Articolo precedente‘++Virus, Gallera: ‘Dato drasticamente ridotto, bene. Milano +57, terapie intensive meno 21’++
    Articolo successivoA Dairago il Covid-19 si combatte con il bumper ball