Pregnana, dà in escandescenza e si accascia a terra. Muore 28enne marocchino

    96

     

    PREGNANA MILANESE – Sara’ solo l’autopsia a chiarire il mistero della morte di un giovane di 28 anni, originario del Marocco, che venerdì a Pregnana Milanese dopo aver dato segni di follia si e’ accasciato a terra per strada per morire poco dopo in ospedale.
       La vicenda e’ avvenuta attorno alle 20,30 dj venerdì. L’uomo, con una vita regolare e sposato, e’ entrato nell’unico hotel del centro alle porte di Milano dove ha comprato un succo di frutta che non ha pero’ bevuto. Una volta uscito dall’albergo, in preda all’agitazione, ha preso a danneggiare alcune auto posteggiate nel parcheggio pubblico del paese per poi cadere a terra in arresto cardiocircolatorio. Il 28enne e’ stato subito trasportato all’ospedale di Rho, dove e’ morto.
       Tre giorni fa a Milano un caso simile: un 39enne, con problemi di droga e alcol, in preda alla follia si e’ aggirato nudo per la strada pronunciando ad alta voce frasi sconnesse e compiendo genti autolesionisti al punto da provocarsi una profonda ferita alla testa. Dopo di che ha avuto un arresto cardiaco ed e’ morto, dopo l’intervento del 118 e della polizia, in ospedale.
    Fonte Ansa
    Articolo precedenteRobecco: duecento pecore macellate per il Sacrificio islamico, gli animalisti arrivano domani
    Articolo successivoAbbiategrasso, due ciclovie cittadine su Bicitalia.org grazie ad ‘Abbiateinbici’