NewsPolitica

#Postooccupato e violenza di genere, Bastianello: ‘Diciamo no 365 giorni all’anno”

E poi torna sulle dichiarazioni della nuova amministrazione. ‘Spiace davvero sentire parlare di strumentalizzazioni…’

MAGENTA – “Un gesto concreto e semplice nei confronti delle Donne vittime di violenza. Basta scaricare la locandina e scegliere un posto, una sedia, una panchina, una seduta sul bus. Colleghi e colleghe commercianti ecco il nostro supporto, il nostro modo di esserci, noi che ascoltiamo molto e che la maggior parte della giornata la passiamo vedendo molte persone scegliamo di occupare un posto in vetrina per tutto il mese di novembre! Ma non fermiamoci qui, proponiamolo anche al Medico nel suo studio, alla Donna Avvocato nel suo ufficio, nelle scuole, al Cinema, nel nostro Teatro, nella nostra sala Consiliare, in biblioteca e in aula studio…Segnale già dato in passato con molto di noi, ma ripetibile all’infinito. Supportiamo il percorso scelto dall’amministrazione comunale partecipando inoltre alla serata di domani sera.#magentadicenoallaviolenza in svariati modi, l’importante è farlo 365 giorni l’anno!”. 

Marzia Bastianello ex Assessore alla Parità di Genere dell’Amministrazione Invernizzi e oggi Consigliere comunale di minoranza, oggi è tornata ad occuparsi in prevalenza della sua attività commerciale. Ma non rinuncia alle battaglie sociali che ha portato avanti in questi mesi. Lo fa rilanciando la campagna di sensibilizzazione di ‘Posto Occupato‘ – che ha portato proprio lei nella nostra città – e sostenendo l’iniziativa di domani serata organizzata dall’Amministrazione comunale di Chiara Calati. Ciò detto, non è rimasta indifferente davanti alle dichiarazioni successive al nuovo percorso scelto dall’Amministrazione sul tema della violenza di genere.  “Tengo a precisare – sottolinea la Bastianello a Ticino Notizie – che da parte mia in passato e men che meno dalla vecchia Amministrazione, non c’è mai  stato un tentativo di strumentalizzare alcuni argomenti.  Spiace perciò sentire certe affermazioni da chi oggi amministra la nostra città, tanto più su tematiche che dovrebbero unire e non certo dividere…”.

F.V.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi