Popillia Japonica nelle campagne del Parco del Ticino: è un flagello (VIDEO)

    106

    ABBIATEGRASSO  – Attacca tutti i frutteti ( pesche prugne, viti, luppolo) la soia e a sorpresa sta arrecando danni anche al mais. Stiamo parlando della Popillia Japonica, un piccolo insetto originario del Giappone inserito tra le specie da quarantena perché arreca rilevanti danni alle piante.

    Malgrado le precauzioni e la campagna di prevenzione avviata nel territorio del Parco del Ticino i danni sono evidenti, come dimostrano le foto e i video che ci ha inviato Alberto Olivero, uno dei due titolari della Birra del Parco di Abbiategrasso. Alberto che prima di tutto, è un agricoltura ha contattato la nostra redazione per evidenziarci i grossi problemi che questa autentica pestilenza sta provocando all’agricoltura del nostro territorio. Le foto in effetti parlano da sole.

    F.V.

     

    Articolo precedenteParcheggi a Magenta: il contributo tecnico di Progetto Magenta
    Articolo successivoGallarate: nel mondo sotterraneo delle grotte con il CAI