Pontevecchio e Bernate Ticino: arrivano il caldo.. e i primi tuffi (vietati) nel Naviglio

65

PONTEVECCHIO/BERNATE TICINO Da qualche giorno è scoppiato il gran caldo ed ecco che il divieto di balneazione nel Naviglio Grande è stato subito infranto. Martedì pomeriggio alcuni ragazzi si sono tuffati nel Naviglio a Pontevecchio di Magenta ed è intervenuta la Polizia locale per spiegare loro che quello che stavano facendo non era permesso perché pericoloso.

Domenica un volontario che opera in un’associazione di guardie zoofile si è imbattuto in un gruppo di giovani che si tuffavano dal ponte della Tav a Bernate Ticino. Purtroppo il ponte della Tav è stato spesso utilizzato negli anni passati per bravata simili. Il volontario si è limitato a raccomandare ai ragazzi di non commettere più simili sciocchezze perché il rischio è troppo alto. Sia a Pontevecchio che a Bernate nessuno è stato sanzionato.

Articolo precedente‘Robecco non è regressiva o dormiente’. Forse, ma a me sembra il regno del Principe Valium
Articolo successivoAvis Magenta e Liceo Artistico ‘Einaudi’, insieme per stimolare la cultura della donazione