Pontevecchio, al dì da la festa (col sole): niente cuccagna, ci sono gli sbandieratori. E stasera la processione

465

 

 

PONTEVECCHIO DI MAGENTA  Si celebra in queste ore la Festa Patronale di Pontevecchio, baciata da un bellissimo sole. Questa mattina via Isonzo chiusa al traffico per lasciare spazio a bancarelle, stand e tavoli.

Sono infatti allestiti gli spazi del Comitato Agricolo, quelli delle aziende agroalimentari, i tavoli per il pranzo davanti all’ex Sagrato.

Purtroppo non si potrà svolgere la tradizionale cuccagna sul Naviglio (acque troppo basse del canale), mentre sono confermati gli sbandieratori e tutti gli altri eventi (mostre e come detto il pranzo lungo la via)

Alle 17.30 prenderà il via la Beer Run, alle 20.45 la processione religiosa, alle 22 fuochi d’artificio. Mercoledì 14 chiude il ricco programma della Patronale il concerto della fanfara Nino Garavaglia.

Buona Patronale a tutti!

Il cane del “Principe”, al secolo Enzo Battistella: la mitica Zoe,  stupendo esemplare di Bovaro Bernese

 

Pulizie del Comune e rimessa in ordine della frazione

 

Articolo precedenteSalvini contro Sala: razzismo vietare i Diesel Euro 5, il sindaco replica
Articolo successivoGiornata Mondiale della Fisioterapia: una professione in prima linea per la risposta ai bisogni socio sanitari, la prevenzione e la promozione della salute