Ponte chiuso, Razzano: ‘Forti disagi a Pontevecchio, valutiamo possibili nevicate’

    82

    Il vicesindaco ringrazia per la pazienza ma lancia il possibile allarme neve

     

    PONTEVECCHIO DI MAGENTA – Ne abbiamo scritto un paio d’ore fa e siamo stati facili profeti: la cosiddetta viabilità secondaria di Magentino e Abbiatense sta patendo moltissimo gli effetti della chiusura del ponte carrabile di Robecco.

    Lo ammette direttamente Paolo Razzano, vicesindaco e assessore alla Sicurezza di Magenta:“Fortissimi disagi, come previsto, a Pontevecchio e in direzione della Città di Magenta, in uscita sulla SS526, per la chiusura del ponte di Robecco causa lavori. Incolonnamenti e criticità soprattutto tra le ore 7.50 e le 9.15 del mattino, che necessitano la presenza fino a 5 agenti della Polizia Locale per l’assistenza agli automobilisti. Grazie a tutti per la #pazienza, nelle prossime ore valuteremo altri accorgimenti anche alle luce di possibili precipitazioni nevose.

    Come annunciato anche da Ticino Notizie ieri, Regione Lombardia ha diramato un allarme neve per oggi: nello specifico sul Milanese sono previste lievissime precipitazioni nevose dal pomeriggio.

    Ma in questa situazione, tutto contribuirà sicuramente a complicare una situazione già precaria di suo. Attendiamo gli sviluppi, insomma.

    pontev2

     

    Articolo precedenteCorbetta, Ballarini cerca una persona per il suo staff: scadenza il 20 gennaio
    Articolo successivoTributi, Garavaglia LN: “Riapriamo la regolarizzazione agevolata”