Polizia locale di Magenta: ecco tutti i premiati alla festa di San Sebastiano

174

Sono numerosi gli agenti e gli ufficiali delle Polizie locali del territorio che hanno ricevuto il riconoscimento durante la recente festività di San Sebastiano. Ecco i loro nomi:

Magenta

Agente scelto Vincenzo Maggioni (16 anni di anzianità), Sovrintendente Carlo Alberto Cozzi (16 anni di anzianità), Sovrintendente Massimo Ronzio (25 anni di anzianità), Commissario Maria Norma Colombo (25 anni di anzianità), Commissario Capo Graziano Oldani (40 anni di anzianità), Assistente esperto Maurizio Bosetti (avanzamento di grado a Sovrintendente), Assistente esperto Marco Mazzero (avanzamento di grado a sovrintendente), Assistente esperto Massimo Ronzio (avanzamento di grado a Sovrintendente), Assistente esperto Carlo Alberto Cozzi (avanzamento di grado a Sovrintendente), Commissario Graziano Oldani (avanzamento a Commissario Capo), Commissario Adele Donatella Milan (avanzamento a Commissario capo), Comandante Angelo Sallemi (avanzamento a dirigente Comandante), Commissario Giuliano Rota (avanzamento a Commissario capo)

Elogio del Comandante per il Commissario capo Adele Donatella Milan, l’assistente scelto Arrigo Roberto Sebastiani e l’assistente esperto Giovanni Fusè perché a seguito della segnalazione alla centrale operativa riguardanti episodi di accattonaggio molesto ai danni degli utenti dell’ospedale intervenivano tempestivamente, fermando una persona che durante le fasi di identificazione, si rendeva responsabile dei reati di resistenza e lesione a pubblico ufficiale, tanto da essere tratto in arresto e essere messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Bareggio

Promessa solenne dei neo assunti Annalisa Magnanti e Giuseppe Massaro Cenere

Sedriano

Encomio del sindaco per Raffaele d’Agostino e Alessio Salvini perché durante l’espletamento del servizio di pattuglia automontata, grazie alla capacità investigativa, professionalità, determinazione, unitamente a un collega, dopo un breve inseguimento fermavano un veicolo con a bordo tre persone, di cui due destinatarie di provvedimenti restrittivi della libertà personale, che venivano prontamente arrestate

Cisliano

Encomio del sindaco per l’agente scelto salvatore Mautone perché nel mese di maggio 2018 a seguito di indagini contribuiva all’arresto di un pluripregiudicato legato ad una organizzazione criminosa. E, nonostante fosse fuori servizio, con un azione tempestiva bloccava un pluripregiudicato spacciatore nelle campagne di Cisliano. Intervento che ha portato al sequestro di diverso quantitativo di stupefacente.

Santo Stefano Ticino

Commissario Giuseppe Versetti, Assistente scelto Massimiliano Venegoni

 

 

Articolo precedenteUrbanaMente Giovani: L’Io responsabile
Articolo successivoMagenta: questa sera un Consiglio comunale pieno di mozioni ed interrogazioni