Pirellone illuminato di rosa per il Giro: via libera alla proposta grillina

    127

    MILANO –  L’Ufficio di presidenza della Regione Lombardia ha approvato la proposta del consigliere del Movimento 5 Stelle, Nicola Di Marco, di illuminare di rosa il palazzo Pirelli in occasione delle tappe del Giro d’Italia che toccheranno la Lombardia.

    Saranno infatti quattro le tappe che arriveranno sul territorio lombardo: la prima è in programma il 27 maggio con partenza a Rovereto (Trento) e arrivo a Stradella (Pavia). La tappa del 28 maggio prenderà il via da Abbiategrasso (Mi) con arrivo all’Alpe di Mera (Valsesia). Il Giro rientrerà in Lombardia il 29 maggio con la tappa Valle Spluga-Alpe Motta. Infine, la manifestazione terminerà il 30 maggio con la gara a cronometro da Senago a Milano.

    L’illuminazione del Pirellone è anche un modo per celebrare i 90 anni della maglia rosa che fu introdotta per la prima volta nell’edizione del 1931 del Giro. Il Consigliere Di Marco è intervenuto in Aula del consiglio regionale:

    “Grazie all’ufficio di presidenza composto dal presidente, Alessandro Fermi, i vicepresidenti, Francesca Brianza e Carlo Borghetti e i consiglieri segretari, Dario Violi e Giovanni Malanchini, per aver approvato la proposta a mia firma. Il Giro d’Italia rappresenta da sempre l’Italia e in particolar modo i paesaggi del nostro Paese. Proprio in questo momento storico di crisi sanitaria ed economica è importante valorizzare la promozione del territorio per favorire la ripresa del settore turistico. Inoltre, attraverso questa iniziativa, ci proponiamo di sensibilizzare tutti i cittadini lombardi a un maggiore utilizzo della bicicletta”, conclude Di Marco.

     

    Articolo precedenteParabiago: la scuola primaria di San Lorenzo porterà il nome di Felice Musazzi
    Articolo successivoAscoltati da noi.. per voi- Derek Posey Band, “Eden” (2021) by Trex Roads