Pioggia, allerta meteo della Protezione Civile anche su Milano e provincia

    57

     

    MILANO – La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attivita’ e’ coordinata dall’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, ha emesso una comunicazione di ordinaria criticita’ (codice giallo), la numero 35, per rischio idraulico dalle ore 18 di oggi, sabato 17 marzo, sulla zona omogenea IM-09 (Nodo idraulico di Milano, province di Como, Lecco, Monza e Brianza, Milano e Varese).

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    “Tra la serata di oggi, sabato 17 marzo, e la mattinata di domani, domenica 18 – spiega l’assessore Bordonali – probabile intensificazione delle precipitazioni, localmente anche a carattere di rovescio. Dalla tarda mattinata di domani, 18 marzo, precipitazioni in generale attenuazione. Si segnala che i valori piu’ intensi di precipitazione sono attesi sui settori occidentali, anche di pianura”. In pianura, nella notte e al mattino, rinforzi del vento (da est) fino a velocita’ medie orarie di 20-30 km/h, con raffiche fino a circa 60 km/h. Si chiede ai sistemi locali di protezione civile di attivare una fase operativa di attenzione, cioe’ di predisporre il sistema locale alla pronta attivazione di azioni di monitoraggio e contrasto, congruenti a quanto previsto nella pianificazione di emergenza comunale, per la salvaguardia della pubblica incolumita’ e la riduzione dei rischi. In particolare, si suggerisce ai presi’di territoriali di prestare attenzione ai fenomeni che, localmente, potrebbero risultare pericolosi, quali: scenari di rischio idraulico, con possibili locali effetti di esondazione del reticolo idraulico minore e/o dovuti a insufficienze locali delle reti di drenaggio urbano, che potrebbero determinare pericolo per la sicurezza e integrita’ di beni e persone. Sul reticolo idraulico dell’area metropolitana milanese (bacini di Olona-Seveso-Lambro), anche a causa delle precipitazioni gia’ registrate nelle ultime ore, i livelli dei corsi d’acqua potrebbero presentare innalzamenti, piu’ o meno repentini in funzione della convettivita’ delle precipitazioni previste.

    La Sala operativa chiede di segnalare con tempestivita’ eventuali criticita’ che dovessero presentarsi sul proprio territorio in conseguenza del verificarsi dei fenomeni previsti, telefonando al numero verde della Sala operativa di Protezione civile regionale: 800.061.160 o via mail all’indirizzo cfmr@protezionecivile.regione.lombardia.it.

    Articolo precedenteMagenta, Leonardo Bonucci in visita da Hammy e Luca Selmo
    Articolo successivoPi-greco, non c’è festa senza dolcezza