Pietro Pierrettori ricorda il mitico “Gufo” Roberto Brivio se ne è andato lui

    5
    MAGENTA – “Roberto Brivio uno dei mitici “Gufi” di quella Milano irripetibile, ha raggiunto Gianni Magni e Nanni Svampa. Ho avuto il piacere di incontrarlo in diverse occasioni e di averlo avuto ospite, accompagnato da Grazia Maria Raimondi, di Pro Loco Magenta e Università del Magentino nel ciclo di incontri sul dialetto milanese con Gianfranco Gandini”.
    2014_10_29 CinemateatroNuovo
    Pro Loco Magenta e Università del Magentino
    Roberto Brivio e il suo “Attenti al gufo”.
    Una piacevole “passeggiata” nel dialetto milanese con parole e canzoni.
    Con questo appassionato post Pietro Pierrettori, presidente della Pro loco cittadina, nonché grande appassionato di musica e teatro, saluta Roberto Brivio, grande rappresentante della musicale dialettale milanese con i Gufi del mitico Nanni Svampa.
    Articolo precedente‘+++Lombardia, zona rossa. “E’ stato un autogol della Regione?”. Il PD: “se così fosse sarebbe gravissimo” +++
    Articolo successivoBosnia, si fermi lo scacchiere della disumanità. L’appello del Comitato Pace del Magentino