‘+Picchiavano i figli: in manette coppia di cinesi residenti a Lacchiarella

    113

     

    LACCHIARELLA La squadra mobile di Pavia ha arrestato martedì scorso due coniugi di nazionalità cinese, di 39 anni e 36 anni, entrambi residenti a Lacchiarella in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pavia. Nel dettaglio, i due coniugi sono stati arrestati, dovendo espiare la pena di due anni e due mesi di reclusione a seguito di sentenza di condanna emessa dal Tribunale di Pavia lo scorso mese di dicembre e divenuta definitiva ad aprile, per i reati di lesioni aggravate e maltrattamenti in famiglia.
          I fatti risalgono al maggio del 2018, a seguito della segnalazione di una maestra della scuola di Lacchiarella frequentata dai due figli della coppia, rispettivamente di 10 e 15 anni, la quale aveva notato in diverse occasioni degli strani comportamenti da parte dei ragazzi, oltre ad ematomi e graffi sul loro corpo. L’istituto scolastico aveva segnalato il fatto ai servizi sociali del Comune che, fatti i primi accertamenti, avevano denunciato il tutto alla competente autorità giudiziaria.
    Articolo precedenteVittuone, interviene il Comune: ‘Ecco perché la piscina Mike Bongiorno NON RIAPRE’
    Articolo successivoMagenta, ‘maestre vi portiamo nel cuore’: il saluto di alunne e alunni della ‘De Amicis’