CronacaNews

++Pfizer: ‘Aumento produzione vaccini, più consegne dal 15 febbraio’

 “Pfizer e BioNTech hanno sviluppato un piano che consentirà l’aumento delle capacità di produzione in Europa” e permetterà di fornire dosi di vaccino anti-Covid “significativamente più elevate nel secondo trimestre” dell’anno. Ad annunciarlo sono state le due aziende farmaceutiche, che in una nota hanno spiegato cosa c’è dietro al taglio delle consegne e ai ritardi conseguenti segnalati per i prossimi giorni.
      Per mettere in campo il piano di incremento produttivo, è la motivazione comunicata, “sono necessarie alcune modifiche dei processi di produzione. Di conseguenza, la nostra struttura a Puurs, in Belgio, subirà una riduzione temporanea del numero di dosi distribuite nella prossima settimana. Torneremo al programma originale di consegne nell’Unione europea a partire dalla settimana del 25 gennaio”, assicurano Pfizer e BioNTech.
      E’ previsto poi “un aumento delle consegne a partire dalla settimana del 15 febbraio – aggiungono – che ci consentirà di consegnare l’intera quantità di vaccino per cui ci si è impegnati nel primo trimestre e molto di più nel secondo trimestre”.

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi