Pero: lite per futili motivi, i Carabinieri di Rho fermano un uomo accusato di tentato omicidio

309

PERO/RHO Un uomo, italiano di 54 anni, è stato fermato dai carabinieri della Compagnia di Rho con le accuse di tentato omicidio e porto illecito di arma comune da sparo per aver ferito un 38enne romeno sabato scorso.

I militari hanno accertato che in via Sempione a Pero, il 54enne, dopo un litigio per futili motivi con il 38enne, è tornato a casa per prendere una pistola semiautomatica illegalmente detenuta e, dopo aver nuovamente raggiunto la vittima, ha sparato due colpi di cui uno lo ha ferito alla coscia sinistra.

La pistola è stata poi trovata dai sommozzatori della protezione civile nel fiume Olona. La vittima è tuttora ricoverata, non in pericolo di vita, all’ospedale San Carlo di Milano, mentre il fermato è stato portato al carcere di San Vittore.

Articolo precedenteMagenta, Paolo Razzano ricorda Mariangela Basile a sei anni dalla morte
Articolo successivoRoberto Burioni: 8 milioni di italiani NON vaccinati, ‘inspiegabile’