CronacaNews

Partirà ancora da Magenta la Milano Torino che quest’anno festeggia la sua 100 esima edizione

Appuntamento mercoledì 9 ottobre. Stamani la presentazione dell'evento in Casa Giacobbe

MAGENTA – La Milano Torino una delle classiche del ciclismo italiano, una gara tra le più antiche che affonda le sue origini addirittura nell’Ottocento, quest’anno partirà ancora da Magenta. Una centesima edizione, che ha un forte valore simbolico, ma anche il significato della consacrazione per l’Amministrazione di Magenta e la sua città, dopo la sfida vinta dell’anno passato.

Stamani in Casa Giacobbe, il sindaco Chiara Calati insieme all’Assessore allo Sport Luca Aloi – presente anche il Vice Sindaco Simone Gelli – e a Stefano Allocchio di RCS hanno illustrato alla stampa alcuni dettagli rispetto all’appuntamento del prossimo mercoledì 9 ottobre ma che, avrà come già accaduto l’anno passato, un sostanzioso antipasto nel pomeriggio di martedì 8 ottobre. Quando, in Casa Giacobbe ci sarà il quartier generale della classica che attira alcuni dei nomi più quotati del circuito professionistico del pedale.  “E’ una città che si muove insieme – ha esordito il Sindaco – e che l’anno scorso ha dimostrato di essere all’altezza di questi grandi eventi. Per questo voglio ringraziare la presenza qui oggi del Presidente della Pro Loco Pietro Pierrettori, così come del Segretario di Confcommercio Simone Ganzebi, oltre che di diversi esponenti delle amministrazioni locali confinanti”. 

Magenta intende cogliere appieno quest’opportunità – ha aggiunto il Primo cittadino – per offrire le sue bellezze, far conoscere a livello nazionale la sua storia e il suo patrimonio culturale. In prospettiva, infatti, il nostro sforzo è teso a posizionare Magenta sempre più come città dei grandi eventi e dello sport”.

A questo proposito, Calati ha ricordato che sabato 21 settembre a Magenta si terrà la festa dello sport.  “La nostra poi – ha concluso il Sindaco – è una terra che vanta numerosi amanti del pedale (il papà del Sindaco peraltro è uno di questi e che ci dicono macinare chilometri su chilometri ndr) pertanto è ancora più bello poter ospitare di nuovo questa giornata alla quale ci prepareremo coinvolgendo tutti i mondi della città, dalle associazioni, al commercio, fino alle scuole”.

A riguardo, va detto che già domenica 6 ottobre, in concomitanza della festa del commercio, ci sarà un concorso vetrine dedicato proprio alla Milano Torino. 

“Da Magenta – ha assicurato Allocchio – partiranno ancora i migliori. Avremo i big del pedale. La rosa si sta ancora definendo, ma avete già potuto vedere l’anno passato lo spessore dei concorrenti. In gara ci saranno le 16 squadre migliori”.

Mentre martedì 8 ottobre, inizieranno le operazioni preliminari alla gara che prenderà il via a mezzogiorno del 9 dal centro storico di Magenta.  

“Questa è la corsa più vecchia del panorama internazionale – ha proseguito Allocchio – si svolgerà su di un percorso classico con arrivo a Superga”. 

In chiosa le parole di Luca Aloi: “Magenta nel 2018 ha saputo essere all’altezza, adesso si vuole superare. Un grazie a tutti quelli che saranno al nostro fianco, non ultimo il comparto sicurezza che l’anno scorso ha dato il massimo perché questo evento fosse organizzato al meglio anche da questo punto di vista”.

E allora buona Milano Torino a tutti in un anno speciale per Magenta e il suo territorio: dal 500 esimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci, ai 160 anni della Battaglia di Magenta, finanche alla 25 esima rievocazione storica della Battaglia risorgimentale. 

F.V.

 

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi