“Parchi sempre più degradati”. NOI Corbetta va all’attacco e pubblica un reportage

232

RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO DA CORBETTA –  Aree verdi: il buio oltre la siepe

I parchi di Corbetta sono davvero come vengono dipinti dall’Amministrazione? Dopo aver ricevuto diverse segnalazioni in tal senso, abbiamo deciso di verificare personalmente, trovando purtroppo spesso conferma dello stato di degrado descrittoci dai cittadini.

 

Non per tutte le aree verdi la situazione è drammatica, ma in molti casi lo scenario di abbandono è chiaramente percepibile: erba non tagliata, fontanelle non funzionanti, giochi rimossi e mai più sostituiti, asfalto danneggiato dalle radici degli alberi; sono solo alcune delle criticità che abbiamo riscontrato nel corso dei nostri sopralluoghi.

Problematiche che quasi sempre riguardano i parchi situati fuori dal centro storico, lontano dai riflettori dell’Amministrazione comunale. La sensazione che emerge è che esista una Corbetta di serie A, da mostrare sui social, e una Corbetta di serie B, oggi ignorata dalla giunta nonostante vi abiti la maggioranza della popolazione.

Nei prossimi mesi dedicheremo degli approfondimenti ai singoli parchi corbettesi, con la speranza che ciò induca a porre la giusta attenzione su quartieri ora ai margini degli interessi amministrativi. Nel frattempo, stiamo già preparando un’interrogazione sul tema che verrà integrata con tutte le ulteriori segnalazioni che riceveremo a seguito di questa nostra indagine. Perché per rendere Corbetta migliore c’è bisogno del contributo di tutti.

 

Noi Corbetta (PD Corbetta – Sinistra per Corbetta)

 

Articolo precedenteElezioni Politiche/2. Domani sera a Legnano il lancio ufficiale della campagna elettorale di Sara Bettinelli
Articolo successivoMilano: rapinatore seriale di farmacie, arrestato un 49 enne