Parabiago: torneo di calcio abusivo organizzato alla Madonna Dio ‘l sa

    7

    PARABIAGO – In tempi di emergenza Covid, vi è ancora chi continua a essere refrattario a misure che vanno a beneficio di tutti come uso delle mascherine, distanziamenti e divieto di assembramenti. E’ accaduto anche sotto il cielo di Parabiago dove, l’altro giorno, era stato organizzato un torneo di calcio a quattro, una festa di compleanno e una distribuzione di generi alimentari sotto un gazebo.

     

    Appuntamenti che hanno indotto il sindaco Raffaele Cucchi e la Polizia Locale a dover intervenire per bloccare tutto. E questo perchè tali eventi, ha precisato il primo cittadino, erano “in completa violazione delle misure anticovid”. A organizzare una manifestazione che coinvolgeva circa duecento persone è stato un gruppo di peruviani nella zona della chiesa della Madonna Dio ‘l sa. Cucchi, dal canto suo, ha commentato lapidario e amareggiato: “non si possono fare queste cose”.

    Cristiano Comelli

    Articolo precedenteAgricoltura: 48 milioni di euro a 175 imprese per investimenti da Regione
    Articolo successivoSanità lombarda: 100 milioni di euro per tagliare le liste di attesa