Parabiago, il messaggio di un bambino fuori dal Comune: sì, ‘tutto andrà bene’

    55

     

    PARABIAGO –  Il Covid-19, i drammatici fatti di questi giorni lo dimostrano, ha un elevato potenziale di contagio. Ma la speranza di sconfiggerlo può averne uno altrettanto forte. Bisogna crederci. Tutti insieme. A ogni età e latitudine. Un significativo messaggio al riguardo lo ha dato, sotto il cielo di Parabiago, un bambino che, fuori dal municipio cittadino, ha messo un manifesto in cui non solo ha scritto “tutto andrà bene” ma vi ha anche aggiunto dei disegni per rafforzare il concetto.
    Un arcobaleno e una bandiera tricolore. Il primo per capire che, quando il Covid-19 avrà terminato di esercitare il suo nefasto effetto sulla popolazione, la felicità ritornerà a risplendere per tutti in mille colori nuovi. E una bandiera tricolore a simboleggiare  che l’idea accomuna tutti, nessuno escluso. Il primo cittadino Raffaele Cucchi, attraverso il suo profilo social, ha voluto complimentarsi con il bambino autore dell’iniziativa: “un grazie – ha scritto – al bambino che ha fatto questo bellissimo manifesto fuori del municipio”.  Un bambino, simbolo del domani. Di quel domani che va oltre la lacerazione e prostrazione causata da un virus per tornare a chiamarsi progettualità, socialità, partecipazione.
    Cristiano Comelli
    Articolo precedenteVanzaghello, il ‘Gasello’ trova casa grazie all’accordo col Comune
    Articolo successivoIl virus a San Vittore Olona: parla il sindaco Daniela Rossi