Parabiago: al via la 15° edizione di Ottimamente

282

Sabato 7 maggio 2022 avrà luogo la 15a edizione di Ottimamente per la consegna delle borse di studio agli studenti delle scuole secondarie di primo grado più meritevoli

PARABIAGO – Si svolgerà il prossimo sabato 7 maggio la quindicesima edizione di “Ottimamente”, manifestazione per la consegna di borse di studio assegnate agli alunni delle Scuole Secondarie di I grado di Parabiago che si sono distinti per meriti scolastici nell’anno scolastico 2020/2021 ed intitolate allo scomparso imprenditore parabiaghese Romano Rancilio.
L’iniziativa, nata nel 1995, si è consolidata nella sua continuità e dal 2008 ha preso il nome di “Ottimamente – Semi che daranno frutti”. L’obiettivo è dare riconoscimento all’eccellenza scolastica al termine del primo ciclo di istruzione, puntando a creare circoli virtuosi che favoriscano la crescita di competenze dei più giovani, che costruiranno il futuro.
Quest’anno la manifestazione ritorna in presenza, anche se con un numero ridotto di partecipanti, ma come per l’edizione dello scorso anno, verrà trasmessa sulla pagina Facebook ufficiale del Comune di Parabiago “Parabiago Città” e sul canale Youtube “Città di Parabiago”, per dare a tutti la possibilità di partecipare a questo momento di riconoscimento dei giovani studenti di Parabiago.
A partire dalle ore 10:00 si potrà seguire l’evento al seguente link: OTTIMAMENTE 2022
In questa edizione verranno premiati 24 studenti: Giulia Antognazzi, Cristian Auteri, Luca Bascialla, Matilde Basso, Davide Belloni, Matteo Colombo, Matteo Cora, Isabelle Cribio, Alessandro Di Vita, Lorenzo Gariboldi, Davide Lago, Matilde Mondellini, Sofia Moroni, Giada Oglialoro, Piera Re, Miriam Riccardi, Caterina Rosi, Stefania Rotelli, Linda Santucci, Ester Sartorelli, Beatrice Selce, Giuseppe Tarantolo, Andrea Tarantolo, Alice Varano.
Famiglia Rancilio
Istituto Comprensivo Statale via IV Novembre
Istituto Comprensivo Statale Viale Legnano
Scuola Media Parrocchiale S. Ambrogio
con il patrocinio del Comune di Parabiago

Articolo precedenteLombardia: spariti negli ultimi due anni 435 sportelli bancari
Articolo successivoLegnano, produzione da record per l’impianto fotovoltaico accanto all’ospedale nuovo