Parabiago: “3 passi col Galletto” giunge alla sua quarta edizione e quest’anno si colora!

    68

    PARABIAGO – Sabato 22 giugno si svolgerà la consueta gara podistica non competitiva “3 passi col Galletto” con un percorso di 5km per le vie del centro cittadino con partenza e arrivo in piazza Maggiolini. L’iniziativa, giunta alla sua quarta edizione, è organizzata dalla Comunità Pastorale Sant’Ambrogio insieme al Comune di Parabiago e con la collaborazione di Paradoss. Oltre ad essere occasione di incontro per la comunità, quest’anno l’iniziativa diviene Colors Edition e prevede cinque punti colore per gioia e divertimento in compagnia. Presso l’Oratorio Santo Stefano verrà allestito un punto ristoro con servizio cucina.

    La partecipazione prevede una quota di iscrizione di 8,00 euro per i bambini fino alla quinta elementare e di 10,00 euro per gli adulti e dà diritto a un pacco gara e il buono colore. Le iscrizioni possono essere effettuate presso il negozio Demo Sport in via Santa Maria oppure presso l’oratorio Santo Stefano secondo i seguenti orari:

    • Martedì e Giovedì dalle 18:00 alle 20:00
    • Domenica alle 11:00

    E’ possibile iscriversi anche il giorno stesso della gara.

     

    “Quest’anno la 3 passi col Galletto si colora di allegria e divertimento. Questo renderà più bello vivere insieme questa speciale edizione – dichiara l’Assessore allo Sport, Diego Scalvini- L’iniziativa è infatti nata per creare un momento di aggregazione per la nostra città e, in attesa di vivere con tanti questo evento, anticipo i ringraziamenti a coloro che stanno lavorando all’organizzazione di questo appuntamento. In primis don Mauro Viganò che non risparmia energie per il bene della comunità, ma anche ai volontari di Paradoss e a tutti quelli che si stanno attivando per rendere questa manifestazione un appuntamento sempre più bello.”.

     

    Partenza da piazza Maggiolini alle ore 20:00 e alle ore 21:00 una performance by DJ Donato Train concluderà la serata arricchendola di musica per tutti.

    Articolo precedenteBareggio: automobilista perde il controllo del veicolo e finisce nel canale
    Articolo successivoBareggio: 70 anni di passione sportiva con l’USOB ASD