Pallavolo, 3° Divisione Femminile: brusco stop per l’Aurora OSGB Bià

    73

    Le Abbiatensi sconfitte tre set a uno in casa dal Volley Rosate

     

    ABBIATEGRASSO – C’erano 3 punti importanti in palio nell’incontro dello scorso sabato tra Aurora e Rosate, con il Rosate che, prima dell’incontro, sopravanzava di 3 punti in classifica le padrone di casa.

    Le Aurorine erano reduci da una serie di belle prestazioni, per cui c’era l’ambizione di strappare il risultato positivo e portarsi nella zona alta della classifica.

    Purtroppo Trabucchi si é trovato la squadra fortemente condizionata dalle condizioni fisiche precarie di diverse ragazze, oltre all’assenza di Mazzola, prezioso braccio destro nella conduzione della squadra.

    Dopo le prime battute di gioco già si intuisce che non sarebbe stato facile per le Aurorine imporsi su una squadra che ha messo in mostra un gioco non bello ma certamente efficace.

    Il set inizia con un errore in battuta del Rosate, cui seguono due belle schiacciate di Sala e Albini, ma subito dopo é il Rosate a prendere il comando del gioco, tanto da costringere Trabucchi a chiamare subito un time out sul 7-4 per le ospiti.

    Ma é ancora il Rosate ad andare a segno e ad allungare sul 10-5. Va al servizio Sala che, come spesso accade, riesce a mettere in difficoltà la ricezione avversaria, consentendo così la costruzione del gioco in attacco e l’Aurora si riporta in parità proprio
    con un ace al servizio di Sala.

    Si prosegue all’insegna dell’equilibrio, con Sala e Albini che tengono in gioco l’Aurora. Due belle schiacciate di Chiesa e Sala e questa volta é l’Aurora a cercare di prendere il largo, portandosi sul 22-19, ma un errore in attacco, una clamorosa svista arbitrale
    e una battuta fulminante del Rosate, riporta il punteggio in parità.

    Altro time out per Trabucchi e al ritorno in campo l’Aurora si aggiudica il set, siglando il 25-22 con una schiacciata ancora di Sala dopo un’interminabile azione.

    La battuta di arresto non demoralizza il Rosate che torna in campo e infila un break di 5-0, con Trabucchi che ferma il gioco con un time out che però non sembra sortire effetti. Vola il Rosate sul 10-2, con le Aurorine che sembrano incapaci di reagire. Altro
    time out per Trabucchi ma i pochi punti messi a segno dall’Aurora sono per lo più frutto di errori delle avversarie. Sul 16-8 per le ospiti, Trabucchi prova ad inserire Santagostino, reduce da una settimana di influenza. Recupera qualche punto l’Aurora ma  il coach del Rosate non si lascia sorprendere e ferma il gioco sul 18-13,  per cercare di riportare ordine in campo. Tenta un altro cambio Trabucchi con Codecà per Cestari ma il Rosate riesce a mantenere il controllo del gioco e riapre la partita aggiudicandosi
    il set col punteggio di 25-18.

    L’inizio del terzo set ricalca il secondo: parte di slancio il Rosate che in pochi minuti si porta sul 9-1. Dentro di nuovo Codecà per Cestari ma é ancora il Rosate ad andare a segno. Solo nella frazione centrale del set, l’Aurora riesce a recuperare qualche
    punto, mettendo in mostra alcuni sprazzi di bel gioco, insufficienti però per impensierire il Rosate che mantiene il controllo del gioco e si aggiudica anche il terzo set col punteggio di 25-18.

    Il quarto set ha un avvio più equilibrato sia pur con le Aurorine sempre ad inseguire. Sul punteggio di 9-9 però il Rosate mette a segno un parziale di 9-0 che di fatto chiude la partita. La stanchezza e le imperfette condizioni fisiche di troppe ragazze si
    fanno sentire e il Rosate chiude il set col punteggio di 25-16, aggiudicandosi una partita che lascia sicuramente un po’ di amaro in bocca all’Aurora.

    Si chiude così il girone di andata ma già tra pochi giorni il calendario prevede la prima di ritorno contro il Casterno, capolista ancora imbattuta che ha lasciato alle avversarie finora soltanto tre set.

    Non sarà certo questa per l’Aurora la partita in cui cercare punti, preoccupa però la condizione fisica di parecchie ragazze che rischiano di non essere disponibili per l’incontro.

     

    IL TABELLINO

    3° Divisione Femminile

    Aurora OSGB – Volley Rosate 1 – 3

    Parziali:25 – 22 / 18 – 25 / 18 – 25 / 16 – 25
    Formazione:Albino, Bizzarro, Cestari, Chiesa, Codecà, Garavaglia, Quatttrocchi, Puricelli, Sala, Santagostino, Somaini

    Allenatore: Tabucchi
    Dirigente: Bighiani

     

    Articolo precedenteCrisi idrica: “Per ora non siamo ancora in emergenza”
    Articolo successivoBià, elezioni: venerdì parliamone con Finiguerra….