Ossona: scarica rifiuti vicino al campo sportivo, scoperto e multato

110

OSSONA Questa volta è andata male a chi ha abbandonato i rifiuti in un luogo pubblico. Ad Ossona la Polizia locale è riuscita ad individuare il responsabile, a sanzionarlo e ad obbligarlo a ripulire tutto a sue spese. Pochi giorni fa erano stati trovati rifiuti in abbondanza nei pressi del campo sportivo ossonese. Immondizia di ogni genere, come se ne vede tanta in circolazione, lasciata dagli incivili. La Polizia locale, su segnalazione dei cittadini, è intervenuta e non si è limitata a fare un normale rapporto dell’accaduto.

Ma ha cominciato a cercare qualche elemento che potesse ricondurre a colui che aveva lasciato i rifiuti. Gli agenti hanno trovato alcuni scontrini, carta intestata con indicazioni di una ditta del paese e altri elementi utili. La Polizia locale ha continuato le indagini fino a risalire al titolare di una ditta di Ossona che ha ammesso le proprie responsabilità ed è stato sanzionato per 166 euro. L’uomo è stato, inoltre, obbligato a ripulire l’area che aveva sporcato, a sue spese. Qualora non lo avesse fatto sarebbe intervenuto il Comune che avrebbe poi inviato la fattura al responsabile. L’attività di contrasto all’abbandono dei rifiuti prosegue in tutto il comune con la Polizia locale impegnata a fare prevenzione.

Articolo precedenteTemi maturità: Ungaretti, Sciascia, Stajano, Bartali e Dalla Chiesa
Articolo successivo‘Senza assunzioni, la sanità in Lombardia rischia il collasso’