Ossona, martedì 11 via al corso di autodifesa per donne

    118

     

    OSSONA – L’associazione Guardia Nazionale Onlus, distaccamento di Milano Ovest – Ticino, è operativa nella protezione civile, ambientale e di controllo del territorio. E’ formata da ex militari, persone provenienti dalle forze dell’ordine e da civili, fra cui molte donne, cui fornisce un preparazione tecnico giuridica specifica. Fra le attività previste a Ossona, la guardia nazionale onlus ha organizzato a partire dal’11 settembre un corso di 24 lezioni di autodifesa dedicato alle donne.

    La consigliera alla parità di regione Lombardia, Carolina Pellegrini,  porterà i saluti istituzionali e gli auguri alla prima classe del corso formata da una decina di signore, il prossimo 11 settembre.

     

    “Partecipo con interesse  e curiosità  al primo incontro del corso di autodifesa femminile ad Ossona.” – dice Carolina Pellegrini- “Mi occupo da anni di tematiche legate al mondo femminile ed incontro ogni giorno donne discriminate, molestate, umiliate in ambito lavorativo. Spesso c’è un filo che accomuna tante storie, la paura. È spesso la paura che paralizza tante donne nel momento in cui subiscono violenza  sia psicologica o fisica fino ad arrivare all’aggressione per strada. Ecco. Le donne dovrebbero imparare a riconoscere la paura, gestirla ed agire e questo presuppone anche la consapevolezza del proprio corpo e delle sue potenzialità. In questo senso l’esigenza che sta emergendo dalle donne  in questi ultimi anni di imparare a difendersi, va sostenuta ed accompagnata senza ombra di dubbio”.

    Articolo precedenteTaser elettrico, buona la prima. De Corato: presto anche ai vigili lombardi
    Articolo successivoNew Ideal Magenta, i concerti riprendono questa sera con i Borboleta e il tributo a Carlos Santana