Ossona: ladro di gasolio sorpreso dalla Polizia Stradale di Magenta

93

OSSONA –  E’ stato sorpreso in flagranza dalla Polizia Stradale di Magenta mentre cedeva ad una persona alcuna taniche di gasolio prelevato da una cisterna. E’ accaduto l’altro giorno ad Ossona quando, nel transitare da via per Mesero, gli agenti in servizio hanno notato due persone nei pressi di un autoarticolato con cisterna adibita al trasporto di gasolio. Il passaggio degli agenti è avvenuto proprio nel momento in cui si sarebbe verificato il passaggio della terza tanica.

Gli uomini in divisa si sono insospettiti della velocità con cui si è verificato tale passaggio e hanno svolto ulteriori controlli. Si sono avvicinati alle due persone chiedendo loro cosa stessero facendo. Hanno così accertato che quell’uomo, conducente di professione, aveva ceduto 75 litri di gasolio ed è stato indagato per furto. Insieme a lui è stato denunciato a piede libero anche un pensionato. All’interno della sua auto sarebbero state trovate le tre taniche da 25 litri già piene. Tutto il carburante che era stato trafugato dalla cisterna è stato recuperato e riconsegnato alla ditta che ne è proprietaria.

Articolo precedenteMagenta, “Quelli del ’59”: classe di ferro!
Articolo successivoBernate Ticino: rovinosa caduta per un bambino in bicicletta, elitrasportato al Niguarda