Ossona: individuato il pirata della strada che ha travolto Badou, è un ragazzo di 25 anni

79

OSSONA E’ stato denunciato a piede libero per omissione di soccorso e lesioni gravissime un ragazzo di 25 anni di nazionalità italiana e residente in un piccolo comune della provincia di Novara. La Polizia locale di Ossona/Casorezzo ha raccolto nei suoi confronti gravi indizi che portano e ritenerlo responsabile dell’investimento di Badou S., il senegalese di 44 anni travolto venerdì scorso tra le 7.30 e le 7.40 davanti al maneggio di via Nino Bixio ad Ossona dove lavorava. La Polizia locale ha indagato senza sosta utilizzando i frammenti di paraurti ritrovati sul luogo dell’impatto e visionando i varchi delle strade che portano ad Ossona.

Dagli accertamenti fatti la Polizia locale è arrivata a chiarire che il veicolo era un Citroen Berlingo che era transitato sotto un varco nel comune di Parabiago. Veicolo intestato ad una ditta del novarese. E’ stata allertata la Polizia locale del comune dove ha sede la ditta intestataria del veicolo. Gli agenti del posto si sono recati presso la ditta dove il Citroen Berlingo non c’era perché in uso ad un dipendente. Le indagini erano a buon punto. Il dipendente che aveva in uso il veicolo è stato invitato, insieme al titolare a presentarsi al comando della Polizia locale di Ossona portando anche il Citroen Berlingo. A quel punto tutto combaciava. Il veicolo presentava ammaccature compatibili all’investimento.

Il ragazzo di 25 anni ha spiegato di essersi accorto di avere colpito qualcosa, ma era convinto si trattasse di un palo. Una giustificazione che non gli è bastata. Non essendoci la flagranza di reato la Polizia locale lo ha denunciato a piede libero.

Articolo precedenteDomanda e offerta: trilocale il più ricercato, Milano fa eccezione: il più richiesto è il bilocale
Articolo successivoRegione: Fontana incontra direttori Ats e Asst, per ridurre le liste d’attesa