Ossona: cocaina e hashish in casa, arrestato pizzaiolo tunisino

97

OSSONA – È stato arrestato dai carabinieri di Corbetta per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. A finire a San Vittore è A.O., classe 1969 originario della Tunisia e domiciliato ad Ossona, dove gestisce una pizzeria. I militari hanno svolto un controllo su di lui continuando la perquisizione presso la sua abitazione. Nel complesso hanno trovato 45 grammi di cocaina suddivisa in circa 150 dosi pronte per essere cedute e 56 grammi di hashish. Ieri si è svolta la direttissima.

G.M.

SAMSUNG

Articolo precedenteUn anno di Amministrazione Calati 5: il futuro delle grandi aree dismesse Saffa e Novaceta
Articolo successivoLacchiarella: picchia ed estorce soldi al fratello sordomuto, i Carabinieri lo arrestano