NewsPolitica

Nervi tesi all’ospedale di Legnano. Piccirillo (M5S Lombardia): “Trovare ricomposizione nell’interesse dei pazienti”

LEGNANO – Secondo alcuni rumors sarebbe in corso uno scontro tra sindacati e il direttore dell’ASST Ovest Milanese sulle situazione di criticità che sta vivendo l’Ospedale di Legano a causa della pandemia da Covid-19.
Luigi Piccirillo, consigliere regionale del M5S Lombardia, dichiara: “Va trovata una mediazione nell’interesse dei pazienti. Le richieste sindacali sono sacrosante: stiamo parlando di medici e infermieri che stanno sostenendo sulle proprie spalle il peso della pandemia.  Il personale sta vivendo una situazione particolarmente critica e alle difficoltà del lavoro quotidiano si aggiungono le assenze da covid, la paura e lo stress. 
Mi auguro che la direzione dell’ASST sia disponibile al dialogo: riconoscere le difficoltà è il primo passo per trovare soluzione condivise. Da questo punto di vista sappiamo che le ASST sono state lasciate in generale e colpevolmente sole dalla Lombardia di Fontana, ma sul territorio devono prevalere il dialogo e il confronto”.
Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi