Ora è ufficiale: Magenta intitola il parco di via Novara a Maria Luisa Rescaldina

    206

     

     

    MAGENTA – Raccolta di firme, richieste e costante pressing sul Comune: alla fine il risultato atteso è arrivato, e il parco di via Novara a Magenta sarà intitolato a Maria Luisa Rescaldina.

    Lo ha deciso la giunta del sindaco Chiara Calati, prendendo atto che il parco di via Novara non è identificato con un proprio nome e che, essendo ben definito rispetto al contesto
    viabilistico e toponomastico, potrebbe assumere una sua specifica denominazione;
    Vista la proposta inoltrata dal Comitato “Un parco per Luisa” di intitolare quest’area a Maria Luisa Rescaldina, quale riconoscimento per il ruolo sociale svolto, Magenta ha ritenutolo meritevole di ricordo attraverso l’intitolazione di uno spazio pubblico cittadino.

    La legge in materia recita che “nessun monumento, lapide od altro ricordo
    permanente può essere dedicato in luogo pubblico od aperto al pubblico, a persone che non siano decedute da almeno dieci anni”, tuttavia Magenta ha ritenuto di chiedere ai sensi del decreto Ministero degli Interni 25 settembre 1992, allegato alla circolare MI.A.C.E.L. n. 18 dello stesso anno, alla Prefettura di Milano la deroga a tale obbligo. Del resto il Ministero dell’Interno
    demanda alle Prefetture il compito di “meglio valutare le intitolazioni a personaggi con rilevanza
    principalmente locale”.

    L’intitolazione avverrà apponendo su apposita targa la seguente dicitura “parco Maria Luisa Rescaldina – Pedagoga”.

    Articolo precedenteASM chiude il 2017 con 870mila euro di utili
    Articolo successivoLa parola a Stefano Del Miglio, ‘il cattivo’ di Lealtà Azione. Che forse così malvagio non è..