CronacaNews

Oltre 4 milioni di euro per gli ospedali dell’ASST Ovest Milanese. Le parole di Luca Del Gobbo

Il Consigliere regionale dell'est Ticino: "Strutture sempre più moderne e all'avanguardia"

MILANO – Nuove, ingenti risorse piovono sull’ASST Ovest Milanese. Le fa arrivare Regione Lombardia, in particolare sulle aziende di Magenta a Legnano. “Regione mantiene i patti sottoscritti col nostro territorio e investe ancora nel potenziamento di due strutture sanitarie strategiche e a cui i lombardi si rivolgono primariamente – dice il consigliere regionale di Noi con l’Italia, Luca Del Gobbo –. A Magenta sono in arrivo 2,5 milioni di euro per il completamento del trasferimento reparto cardiologia, emodinamica e elettrofisiologia, con l’aggiunta di un nuovo angiografo digitale.  “Voglio ringraziare vivamente il dottor Maurizio D’Urbano, primario della Cardiologia dell’ospedale *Fornaroli (*e attualmente anche dell’ospedale di Legnano) perché questo reparto rappresenta, nel panorama regionale, un’eccellenza sanitaria, anche considerando i numeri altissimi di angioplastiche l’anno: 650”.

A Legnano, invece, spetteranno 1 milione e 26 mila euro per la sostituzione di grandi apparecchiature biomediche ad alto e medio contenuto tecnologico, tra cui un angiografo. A queste risorse, vanno aggiunti quasi 800mila euro su tutta la ASST Ovest Milanese per opere di adeguamento e manutenzione straordinaria da dividere per i 4 ospedali che vi fanno riferimento.

Regione dimostra di valorizzare i territori attraverso l’investimento nelle sue strutture sanitarie. L’attenzione al cittadino – conclude Del Gobbo – si traduce in una crescita dei servizi a suo beneficio. Questa è la concretezza della nostra politica”.

Ospedale Fornaroli

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi