CinemaCultura/Tempo Libero

“Odio l’Estate” , al CinemaTeatroNuovo di Magenta e nelle sale, conquista la vetta del box office Italia

Aldo Giovanni e Giacomo tornano a raccontarsi al cinema nel loro stile più verace e spontaneo

odio estate aldo giovanni giacomoMAGENTA – Il film, al secondo giorno di programmazione in sala [quindi 30 e 31 gennaio, ndr] con 413mila euro (miglior media schermo della classifica con 828 euro su 499 copie) in crescita del +53% rispetto al giorno di esordio. Aldo Giovanni e Giacomo sono tornati al cinema a 4 anni dal loro ultimo film “Fuga da Reuma Park” (€ 2.997.489 di incasso totale durante le feste di Natale 2016) che segnò il punto più basso della loro carriera cinematografica iniziata nel 1997 con il successo “Tre Uomini e una Gamba” (€ 16.575.135). [fonte Cinegru ]

Questi i numeri, ad esplicitare le impressioni del pubblico e le analisi della critica. Ovverosia che il noto trio di comici, davvero uno dei più amati della storia dello spettacolo italiano, ha centrato l’obiettivo di ogni artista: realizzare un prodotto che sappia parlare al pubblico. E lo fanno con un film che parla di estate e di vacanze di famiglia nel bel pieno dell’inverno (il film è uscito nelle sale con i “giorni della merla”, in teoria i più freddi dell’anno, in pratica quest’anno temperature primaverili sino a 16°C ! ergo, tutto sommato non così fuori tema…); vacanze che saranno l’occasione di raccontare e raccontarsi come uomini comuni, con preoccupazioni, affetti e percorsi esistenziali simili a quelli di tanti nell’Italia confusa, social ed economicamente non brillante di questi anni. [ulteriori dettagli su MyMoviesaldo giovanni giacomo

Alla regia ritrovano – dopo ben quindici anni – il connubio con Massimo Venier, firmatario delle loro prime cinque avventure sul grande schermo, quelle di maggior successo di pubblico e di maggior riuscita a livello di resa dei personaggi. E ciò che ne scaturisce è una commedia nello stile più verace dei tre (quattro compreso Venier), quella narrazione spontanea, quella identificazione tra attori e pubblico e la vena di dolcezza affettuosa e malinconia sempre presente nei loro lavori, oggi accentuata ed incarnata nei corpi dall’ineludibile passare degli anni… .

“Nel corso della pausa che ci siamo presi io ho fatto un film, Giacomo ha fatto teatro e Giovanni ha scritto un libro. E adesso ci riuniamo un po’ più arricchiti e con la consapevolezza di fare un bel film. Infatti abbiamo scritto un ottimo film con Massimo Venier”, come dichiara Aldo.

Il film – il decimo del trio – è ambientato in Puglia e la colonna sonora (originale) è a cura di Brunori Sas – bravo autore italiano e personaggio di una serie in tv carica di musica ed ironia che consigliamo di andare a cercare in rete – senza tralasciare Bruno Martino (ovviamente!) e Vinicio Capossela .

La pellicola è fuori in tantissime sale, noi citiamo CinemaTeatroNuovo di Magenta con i seguenti orari.

ORARI SPETTACOLI:

venerdi: 21.15
sabato: 21.15
domenica: 16.30 – 21.15
lunedi: 21.15

Prefestivi e Festivi
Intero € 6,50
Ridotto € 5,00

Nei giorni feriali Ridotto per tutti – valide le cards – pagamento elettronico

 

 

 

 

Tag
Vedi Altro

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi