Oasi WWF Vanzago: la liberazione dei rapaci

    78

     

    VANZAGO – Il giorno dell’anniversario della liberazione dell’Italia, mercoledì 25 aprile, è un giorno perfetto per restituire la libertà ad alcuni esemplari che sono stati ospitati e curati amorevolmente dal centro recupero animali selvatici. Vedere questi esemplari essere liberati, dopo la degenza più o meno lunga, permette di entrare in sintonia con la loro selvaticità, di apprezzarla e ammirarla.

     

    Durante l’escursione guidata delle ore 10,30 i partecipanti potranno assistere alla liberazione degli animali curati al centro recupero.

    I primi 30 bambini che si iscriveranno al Wwf (quota annua socio junior 24 euro), prima della partenza dell’escursione, avranno la possibilità di liberare direttamente un esemplare di riccio.

    Anche durante l’escursione guidata delle ore 15 i bambini che si iscriveranno al Wwf (quota annua socio junior 24 euro), prima della partenza, avranno la possibilità di liberare direttamente un esemplare di riccio (obbligatoria la prenotazione).

    I costi dei biglietti d’ingresso: da 4 a 10 euro.

    Per come arrivare in via delle Tre Campane, 21 a Vanzago :www.boscowwfdivanzago.it

    Prenotazioni entro lunedi 23 aprile: boscovanzago@wwf.it

    In tutta l’area della riserva naturale non è possibile, in base alla normativa regionale, introdurre cani (anche al guinzaglio) o altri animali d’affezione.

    Articolo precedenteTanti auguri di buon compleanno a Francesco Prina e Aldo Mainini
    Articolo successivoLegnano: ennesima ordinanza antidegrado in via De Gasperi. E’ la settima….