+Nuovo gruppo di ex Lega in Regione? Andrea Monti: ‘A me non risulta’

237

 

MILANO  – “Nessuno a me ha mai parlato di costituire un gruppo, lo apprendo dalla stampa”. A dirlo all’AGI e’ il consigliere regionale della Lega, Andrea Monti, vicino alla corrente ‘Comitato Nord’ di Umberto Bossi.

“Anche altri che erano al castello di Giovenzano (dove Bossi ha riunito ‘Comitato Nord’, ndr) non sanno nulla sull’idea di costituire un gruppo. La forza di quell’incontro e’ che c’erano militanti che hanno a cuore la Lega e che vogliono dare una scossa per rimettere al centro della sua azione politica le tematiche piu’ care al nord e alla Lombardia”, aggiunge il consigliere. “Dal segretario regionale – conclude Monti – ci e’ stato detto che tutti gli uscenti saranno.

Quella di Monti è stata una sorta di replica a una notizia diffusa dall’Ansa, secondo cui nei corridoi del Pirellone girerebbe la voce secondo cui alcuni consiglieri regionali sarebbero pronti a formare un nuovo gruppo in Consiglio regionale, autonomista e vicino alle sensibilità del Comitato Nord, la corrente fondata da Umberto Bossi che professa il ritorno alle origini del Carroccio. Nonostante il malumore e il mal di pancia di diversi consiglieri – e tra le indiscrezioni girano anche i nomi di Max Bastoni, Roberto Mura, Federico Lena, Alex Galizzi, Simona Pedrazzi, Antonello Formenti, Marco Mariani e Andrea Monti – la ‘spaccatura’ non dovrebbe avvenire in queste ore. E sarebbe congelata in attesa dell’incontro tra Bossi, oggi presente alla Camera a Roma, e Matteo Salvini. Ad ogni modo il sostegno al governatore Attilio Fontana del Comitato Nord non sarebbe in discussione e il confronto interno al partito, quantomeno per il momento, non dovrebbe portare a nessuna scissione imminente. In Ufficio di Presidenza, per ora, non è stata depositata ufficialmente nessuna richiesta. Anche perché sarebbe utile capire con chi vorrebbero correre, i potenziali dissidenti.

Articolo precedenteGAMBA DE LEGN: una vetrina online gratuita per i commercianti di Bareggio e Cornaredo
Articolo successivo+Magenta, il gioco sospeso di Jessica Oldani & friends è stato un successo: regali per tanti, da Magenta ad Abbiategrasso